Cosa facciamo?

Ciao a tutti
Ne avevamo parlato qui sul blog qualche tempo fa (azionariato cooperativo?) e c’era stato anche un bell’ entusiasmo a proposito dell’azionariato popolare. Non so bene come si fa perchè ci vogliono dei tecnici e va studiato da professionisti ma quello che ho/avete scritto allora e che riprendete adesso può essere una strada.
Ci vuole qualche imprenditore che ci metta la faccia (e anche un pò di “pilla“) e qualcuno che coordini l’intervento di qualche altro piccolo imprenditore che se la senta di lasciare sul piatto un pò di soldi per continuare a vedere la Effe che gioca. Con queste premesse si può pensare di raccogliere intorno a un obiettivo che è anche un sogno un sacco di gente. Nei prossimi giorni cerco di parlarne con i gruppi di tifosi e capire se si può fare.
Io non sono mai stato dalla parte della proprietà, ribadisco che la mia Fortitudo si chiama ancora Fortitudo Pallacanestro. Vorrei che riuscissimo a ridare ai tifosi (perchè Giorgio Seragnoli è o è stato un tifoso della Fortitudo) quello che non può essere di chi non ama l’aquila scudata con la effe dentro.

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS

74 Responses to “Cosa facciamo?”

  1. Paolo scrive:

    E’ appunto x ciò che tu dici che sono pieno di dubbi e ho poche certezze sul futuro della F.Non so,esattamente,cosa sia meglio fare x la nostra F se lasciarla fallire o tentare l’impossibile.

  2. marco scrive:

    trento omegna e brescia in trasferta, forli’ e riva del garda i casa, per ora da tifoso penso solo a questo …..per il primo posto nel girone… per finelli e i ragazzi……… sacrati? considerazione meno un miliardo a voi ragazzi i commenti……… marco

  3. roberto scrive:

    fra due mesi sarà tutto più chiaro

  4. marco scrive:

    trento-fortitudo 75-81 altra vittoria dove forli’ e caduta,,,,,, domenica deby e big match con forli’ e intatnto la squadra vince …… e la societa’? che fa? marco

  5. roberto scrive:

    sacrati fa come il capitano su titanic che affonda con la nave

  6. fabio scrive:

    Se ricordo bene il capitano del titanic se la squagliò, invece di affondare con la nave …

  7. daniele scrive:

    gilberto assume mister x per transare e cio’ un po’ puzza.

  8. marco scrive:

    volevo dire domenica derby d’a dil ob-1 che si preannuncia in un palazzo pieno, due squadre fortissime, peccato che la f.amori abbia la societa’ che e’…………… considerazione su sacrati? meno un liardo

  9. marco scrive:

    meno un miliardo e mezzo,mi sono sbagliato,ma e’ la poca lucidita’ che mi fa sbagliare scrittura, una squadra cosi’ con una societa’ tale ,che peccato marco

  10. roberto scrive:

    quando ha intenzione di pagarli gli stipendi?

  11. marco scrive:

    posso dirla grossa? quando ha un bel gruzzoletto con gl’incassi,e dopo il derby con forli’ avra’ in saccoccia parecchi soldoni…. fantastico derby pero’ ,un derby di b-1 con quasi 5000 spettatori al paladozza,se la fortitudo vince e’ prima quasi sicuramente,per quallo che puo’ contare da qui alla fine, finelli super comunque ,e anche i ragazzi,w fortitudo sempre marco

  12. roberto scrive:

    amori fortitudo bologna-vemsistemi libertasfulgor forlì 75-85 the end

  13. marco scrive:

    roberto mi hai anticipato,spero ancora di poter parlare di basket,forli’ e’ piu’ forte atleticamente e fisicamente, nulla da dire,non dimentichiamoci che la fortitudo non ha praticamente giocato,se non a -2 a 2 min e trenta secondi ma e’ stato un fuoco di paglia,tanto a giugno salta tutto,quindi secondo me’ e’ inutile arriabbiarsi con la squadra.forli’ e’ superiore,la societa’ e’ nulla e il presidente non esiste…… marco

  14. roberto scrive:

    adesso trasferta difficile a omegna sosta per la coppa italia dilettanti trasferta dura a brescia e gara in casa facile con garda penultimo poi chissà

  15. marco scrive:

    omegna,brescia e riva del garda, 3 vittorie sono possibili pero’ non tutte sono forli’ che ha 3 marcie in piu’,in coppa italia si puo’ fare benissimo marco

  16. roberto scrive:

    se non arrivano gli stipendi la vedo molto dura

  17. Paolo scrive:

    Ciao Nino,hoi letto sul Carlino,a firma Selleri,che Palumbi “avrebbe trovato” della “liquidità” x avere la maggioranza delle quote F,sfilandola a Sacrati.Se fosse vero ,sarebbe ciò che invochiamo e auspichiamo dal 31 luglio.Una telefonata x constatare la veridicità del tutto, ci starebbe.Potrebbe,se vero,essere una “svolta”.Che dici?

  18. Stoyko scrive:

    Però Palumbi non ha almeno un terzo delle quote, fa fatica a imporre una convocazione di assemblea per aumento di capitale. E purtroppo le perdite d’esercizio diverranno “ufficiali” solo dopo il 30 giugno (chiusura dell’esercizio per le società sportive). A meno che il collegio sindacale non forzi la mano. In ogni caso è un tentativo coraggioso ed apprezzabile, perché vorrebbe dire anche accollarsi il debito col Comune.

  19. Paolo scrive:

    In effetti non è cosi semplice come sembra.A mio parere,il compito del Garante dev’essere questo,ascoltare,verificare e,riferire.Se sono cazzate, o verità,preferisco sentirmele dire da Nino che da un “giornalaio” qualunque

  20. Stoyko scrive:

    Sono d’accordo, speriamo che qualcosa si muova in fretta

  21. fabio scrive:

    Ecco che il comune ha dato i 30 gg a Sacrati …

  22. Stoyko scrive:

    … che lui ovviamente non rispetterà. A quel punto scatterà la procedura di arbitrato relativa alla contestazione dei lavori “gonfiati” al Paladozza. Ne leggeremo ancora parecchie.

  23. Paolo scrive:

    Mi sa che la questione,concordo con Stoyko,sarà lunga e riserverà delle sorprese

  24. marco scrive:

    d’accordo con tutti, per ora penso al basket giocato,omegna,brescia e riva del garda piu’ la coppa italia fortitudo-ferentino, chissa’ sognare 1 min la finale di coppa italia non costa nulla,poi il risveglio e’ una tranvata bestiale….pazienza il cuore e la maglia mi fanno sognare marco

Leave a Reply