18 dicembre – g news

Ieri ho parlato con Degli Esposti!
Dice che l’incontro col presidente della Fortitudo Gilberto Sacrati ha aperto buone possibilità di trovare un accordo. Nel senso che gli sono state prospettate garanzie per il rientro della cifra spesa dal Comune per coprire l’inadempienza nei confronti del Credito Sportivo.
No, dico: quindi?
QUINDI la prossima settimana c’è un nuovo incontro in cui le proposte devono diventare realtà, la proprietà deve trasformare le garanzie, che ora ha detto, in fatti.

Da wikipedia:
La tela di Penelope fu un celebre stratagemma, narrato nell’Odissea, creato da Penelope, la quale per non addivenire a nuove nozze, stante la prolungata assenza da Itaca del marito Ulisse aveva subordinato la scelta del pretendente all’ultimazione di quello che avrebbe dovuto essere il lenzuolo funebre del suocero Laerte. Per impedire che ciò accadesse la notte disfaceva ciò che tesseva durante il giorno. Oggigiorno si cita la tela di Penelope per riferirsi ad un lavoro che non avrà mai termine.

Qui alla fine è arrivato Ulisse che ha fatto un po’ di “spolvero“…
Quale sarà  il proseguimento o il termine della storia della Fortitudo non ci è dato a sapere, la stanno scrivendo. Secca parecchio che noi tifosi, che ci siamo dentro, non ne sappiamo quasi niente. Siamo il pubblico e ci trattano da pubblico. Tutti. Dù maròun!

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS

One Response to “18 dicembre – g news”

  1. roberto b. scrive:

    Ho aggiunto una lettera per distinguermi dal sapiente Roberto,”l’esterno”,condividendo in pieno quanto scritto da Paolo.Buon Natale a tutti.

Leave a Reply