Precisazione

Vi voglio dire quello che penso.
Qualcuno ha rotto con l’atteggiamento da armiamoci e partite. Ha rotto con la teoria del “io l’avevo detto”. La partecipazione è importante, il rispetto lo è altrettanto. Questo modo mi ha stufato.
Ho cercato per un anno di tenere insieme le anime della Fortitudo anche quando alcuni (pochi) hanno sostenuto che io NON ero il loro garante perchè, tra le altre cose, non pubblicavo i post di uno a cui ho scritto personalmente e, dopo un paio di mail gli ho scritto personalmente il motivo per cui non lo pubblicavo. Non devo neanche stare a dire perchè pubblico o no quello che ritengo entro certi canoni. E’ così. Ho detto tante volte che per quasi tutto l’anno sono andato a Palazzo e che ho una mail, se qualcuno aveva qualcosa da dire al “garante” che venisse a parlarmi o mi scrivesse.
Se invece pensa che il “garante” deve pubblicare tutto di tutti sul suo sito (che ho da prima dell’estate scorsa e che tengo nei ritagli di tempo dal lavoro) allora no.
Poi non è qui il momento e il luogo in cui recriminare, e anch’io ne avrei.
Quello che si è fatto adesso con l’Associazione DEVE essere valutato positivamente, se uno ha un opinione diversa è un irriconoscente nei confronti di chi ha versato, chi si è abbonato e di chi segue la FORTITUDO!
E CHI SEGUE LA FORTITUDO LO FA PERCHè VUOLE IL BENE DI QUESTA SQUADRA. Punto.
Starsene da una parte a dire che non va bene niente NON SERVE. E scrivere che andare a Roma a “piangere” è “ridicolo” riferito a chi come te dice che ha la passione per la Fortitudo ma che NON come te sta pianificando come organizzarsi per andare a fare un tentativo per la tua Fortitudo, è per lo meno scorretto.
Sei tu che non rappresenti niente se non un aria negativa che si lamenta sempre e comunque. E chiudi dicendo che è giusto che un virtussino ci dica quello che dovevamo fare?
Ti pubblico perchè, chi vuole, legga ciò che non condivio PER NIENTE.
A te risponderei come risponde Aldo a chi gli dice develloppati e turnica…

Purtroppo e ripeto purtroppo è andata come pensavo….un anno fa
Le prospettive sono grige tendenti al nero
1 andare a Roma a piangere chiedendo clemenza solo per i soldi raccolti  e perchè qualcuno si crede il migliore, sarebbe coprirsi di ridicolo fino in fondo
2 spero in una rapida rinascita,con questa precisazione:nella società nuova il pivot deve fare il pivot,l’allenatore allenare.i dirigenti decidere in autonomia,i tifosi devono tifare…..e basta
Una società in mano ai tifosi o controllata dagli stessi non mi rappresenterebbe, ma quello che importa non sarebbe la Fortitudo
La Fortitudo ha sempre avuto dei giocatori, dei dirigenti e noi che facevamo casino sugli spalti (ma solo quello)

ps Nino:non è vero che ogni tifoseria ci ammira,basta spostarsi di qualche metro da via Nannetti per sentire gli sfottò e la cosa più carina(e anche giusta) sentita è “complimenti ci avete messo un anno a capire quello che stava succedendo”

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS

21 Responses to “Precisazione”

  1. biagi says:

    Quest’anno,quelli come te sono rimasti a casa per loro scelta.Infatti a palazzo si stava da dio.

  2. Rick says:

    Io invece non condivido per niente quello che dici tu.
    La marcia su Roma e la legge ad hoc sono aberrazioni di chi, e siete in molti, non è riuscito a vedere oltre il proprio ego, lo scempio che si stava consumando.
    Ma al Palazzo si stava da Dio….

  3. mexicano says:

    ognuno e’ libero di opinare a suo modo. Io vivo in messico, ho mandato ieri il mio, anche se piccolo, contributo alla causa perche’ sono cresciuto a pana e effe, perche’ mi ricordo ancora quando vidi john douglas per la prima volta in furla, mentre guardava il video di bruce springsteen, perche’ mi ricordo le ore di attesa aspettando che al palazzo rimettessero a posto le due tabelle che black Nyno distrusse durante il riscaldamento, perche’ i tiri ignoranti li invento’ vincenzino, ma li perfeziono’ il baso, perche’ “l’anfetamin, la cocain, ce l’ha Pezzin”, perche’ ho pianto come un vitello quando la Virus ci tolse il primo campionato che avevamo gia’ in tasca e il mio miglior amico lascio’ seduta stante la sua ragazza perche’ Virussina, perche’ la domenica mi connetto dal messico con radio bruno e mille altri motivi.
    Ma siamo, apparentemente, ancora in democrazia e ciascuno e’ libero di opinare ed agire come crede.
    C’e’ chi ha dato e c’e’ chi non dara’ mai, c’e’ chi la effe e’ e sara’ (comunque finisca) una parte indimenticabile (non voglio esagerare e dire fondametale) della propria vita e c’e’ chi va al palazzo a “fare” il tifoso.
    C’e’ chi, quando vede un pezzo di carta per terra, lo raccoglie e c’e’ chi quando vede un pezzo di carta per terra sacramenta contro i merdoni ma fa troppa fatica a piegarsi.
    Io non so se si riuscira’ a salvare la baracca, ma qualora non fosse, avro’ l’orgoglio di dire “io per la effe ho fatto poco, ma qualcosa l’ho fatto”. Tu, chiunque tu sia, potrai dire “avevo ragione io, era una cosa inutile”, vantarti delle tue lungimiranza ed essere orgoglioso di non aver fatto un cazzo

  4. franceschino says:

    Fa caldo e ci girano
    L’ho già scritto:rispetto chi si dà da fare compreso chi potrebbe andare a Roma.
    Quelle che trovo assurde non sono le persone ma le motivazioni(grottesche,ridicole fai te) che alcuni(peraltro non su questo sito) ipotizzavano di portare al consiglio federale
    i tifosi avversari con cui ho parlato non sono virtussini
    Mi sono preso del falso fortitudino:benissimo

  5. Beppenyc says:

    franceschino, magari potresti prenderti un altro nome…
    cmq , mi hanno insegnato che solo chi non lavora non sbaglia mai…, l`anno scorso abbiamo fatto una scelta, di cuore, di pancia, ma alla fine ci ha rinfrancato con la F (almeno nel mio caso).
    Caro Franceschino, vuoi essere propositivo, allora butta giu delle idee invece che criticare le idee degli altri

  6. Saba88 says:

    Nino io vorrei sapere è fattibile la strada della liquidazione della società proposta dall’Avv. Palumbi??

  7. pazzo di te says:

    Franceschino,
    se la tua è delusione allora credo sia un sentimento che accomuna molti, quindi smettiamola d’insultarci tra noi, rispettiamo le idee altrui. Se invece sei qui a sputare sentenze…beh credo tutti fossimo consci delle difficoltà e che abbonamenti e seguito siano stati un segnale forte che il popolo F era vivo e si aspettava qualche segno di vita da questa proprietà. Oggi credo che l’intervento di Oddo abbia sintetizzato il nuovo corso…ci piange l’anima, ma a Sacrati nn regaleremo nenache un abbonamento…lo abbiamo sostenuto lui nn si è degnato di confrontarsi con noi. Decisione dolorosissima per chi ha la F stampata nel cuore.

    Da parte mia ho già scritto che la colletta, è una grande iniziativa ci fa onore ( e a me lo hanno detto anche tifosi virtus) anche se credevo avremmo raccolto cifre molto più importanti, ma probabilmente c’è molto del nostro tifo che la pensa come te (e nn ho idea se tu abbia versato o no) ma anche se fossimo capaci di raccogliere una tantum 1 milione di euro questo non garantirebbe la sopravvivenza di una società di basket negli anni.
    Detto questo penso che tu abbia ragione sui ruoii da tenere nella società, ma il fatto di esserne parte attiva (socio di minoranza) non mi sembra poi questa bestemmia. Resta il fatto che da soli non si va da nessuna parte come spiegato ieri sera,( non so se c’eri o no):

    Sono convinto che la F ha una storia, ma l’aveva anche la Scavolini, e credo che nn ci verranno fatti altri favori, ma credo che questo sia più rivolto all’attuale prorpità che all F come entità, e lasciatemelo dire , nn credo abbiano tutti i torti.
    Detto questo, credo che ci ritroveremo la settimana prossima per discutere su come utilizzare i soli dell’associazione per RIPARTIRE..sarà un boccone amaro, ma sono pronto a ripartire dal sottoscala e il mio obolo, piccolo o grande che sia, lo lascierò a disposizione di chi ha idee sane x la rinascita. Sono anche convinto che se l’associazione rimarrà in essere e sarà parte della società mi rendo disponibile a versare il mio obolo annulae anche se credo che la cifra che potremo raggranellare sarà molto inferiore a quella raccolta in questa fase d’emergenza.

    Francescino…..se tieni alla F soffri in silenzio come tanti altri……nn siamo stupidi, tutti avevamo speranze ma eravamo consci delle difficolta e della non remota possibilità che tutto sarebbe andato in malora….ma criticare tutti e tutto, seppur tuo diritto, senza avere niente da proporre , scusami….è troppo facile a questo punto.

    ciao
    Angelo

  8. pazzo di te says:

    Alberto:
    se ti riferisci alla mia frase “credevo avremmo raccolto cifre molto più importanti, ma probabilmente c’è molto del nostro tifo che la pensa come te” non volevo criminalizzare nessuno o fomentare spaccature che credo, visto anche il numero degli abbonamenti e la presenza continuativa a palazzo di chi aveva caldeggiato l’iniziativa no abbonamenti a Sacrati, sia veramente irrisoria.
    Detto questo, la mia valutazione è matematica, e mi ripeto perchè l’ho già piu volte scritto——–3700 abbonati x 100 € fanno circa un terzo in più di quanto fin ora versato ….considerando anche versamenti dall’estero (grande Mexicano bel messaggio) e dei vari amici eccelenti o di fuori città mi sembra evidente che non tutti hanno ragito come te e come me…..nessuno ne fa una colpa o vuol generare polemiche è una semplice constatazione…..come nessuno vuol fare i conti in tasca a chicchesia…

    ciao
    Angelo

  9. stoyko says:

    Angelo, tra i 3.700 ci sono abbonamenti aziendali (zero bonifici) e molti cinni, per i quali l’obolo l’hanno versato solo i genitori abbonati anche loro. 1.500/2.000 è già comunque un gran numero. Ieri sera, nell’azienda di fronte al benassi c’era uno striscione di dipendenti licenziati o cassintegrati (uno dei tanti che si vedono in giro). In questo momento raccogliere quasi 300.000 euro è un dato eclatante, talmente eclatante che nessuna tifoseria, neppure ai tempi delle finte vacche grasse, ha mai provato a fare in situazioni analoghe (e se lo ha fatto, con pessimi risultati). E’ ora di diventare comproprietari della Effe (senza Sacrati, ovvio) e di controllare i bilanci. Si deve finire in pareggio ogni anno. Dopo due declassamenti per debiti, è ora di farlo. E se saremo i primi in Italia a farlo, fungeremo anche da esempio. Basta fregature, mettiamo le mani sulla nuova Effe

  10. matteo says:

    ALBERTO I SOLDI VERSATI SONO ANDATI IN UN CONTO DI UNA ASSOCIAZIONE CHE RAPPRESENTA LE VARIE ANIME DEL TIFO BIANCOBLU E NON IN UN CONTO DELLA FOSSA.
    QUINDI è LOGICO CHE ABBIANO VERSATO ANCHE ALCUNI ANTIFOSSA.

    X QUANTO MI RIGUARDA LA CAUSALE è MOLTO CHIARA.
    SE QUESTA CAMBIA IO RITIRERÃ’ I MIEI SOLDI.
    IO A ROMAGNOLI AD ESEMPIO NON DARÃ’ UN EURO

    SENZA TEMERE I GUAI CHE MNACCI DI FARMI SUBIRE

    IN MAIUSCOLO TANTI SALUTI E IN BOCCA AL LUPO

  11. Giorgia says:

    stoyko hai perfettamente ragione! lo volevo dire pure io, bisogna contare che si abbonano anche intere famiglie o anche solo dei ragazzi, io non sono abbonata, ho solo 18 anni, la mia famiglia non è nemmeno benestante, quindi di chiedere dei soldi ai miei genitori per questo non mi sembrava il caso anche perchè non me li avrebbero mai dati, nel mio piccolo quello che ho potuto ho dato!
    secondo me un errore è stato anche passare il messaggio dei minimo 100euro, cosa che forse ha fatto fermare molte persone, magari anche ragazzi che hanno un proprio conto in banca ma che già se hanno dentro 200euro si sentono dei signori (è vero che la cifra da raccogliere è importante, ma è giusto che ognuno possa dare quello che può e che ritiene giusto), e la quota dei 1000euro che molti hanno versato e secondo me è stata versata anche da chi poteva dare di più senza problemi!
    speriamo bene!

  12. nadia says:

    Per Giorgia
    Guarda che chi poteva versare solo cifre inferiori ai 100 euro, avrebbe potuto fare una sorta di colletta versando che so, 10 o 20 euro ciascuno fino al raggiungimento di una quota minima…
    e inoltre c’era pure la possibilità di fare acquisti al Point, visto che Elisa si è resa disponibile a versare TUTTO il ricavato delle vendite di lunedì (ed ha versato 3000 euro!!)
    ciao

  13. Giorgia says:

    ho capito! ma, senza offendere nessuno, non tutti arrivano a queste conclusioni! io spero che ci siano stati dei ragazzi che magari hanno rinunciato ad andare una sera in discoteca e che con quei soldi abbiano fatto una colletta per versare quel che potevano, anche se poco, sempre qualcosa! perchè se lo faccio io, lo fai tu, lo fa un altro e così via si tira fuori una cifra decente!
    oh poi io dico ciò che penso! se poi TUTTI hanno pensato di fare delle collette o di andare al Point, tanto meglio per noi! eh!

  14. pazzo di te says:

    Stoyko,
    obiezioni sacrosante…ed in effetti nessuno chiede di togliersi il pane di bocca….ma io credo che la media di 100 euro ad abbonato (e dico media) fosse un risultato possibile.
    noi siamo un gruppo di 7 persone, 4 ragazzi e tre adulti…chi più o chi meno ha dato e la nostra media è almeno il doppio della quota minima….facendo così sicuramente abbiamo coperto il nostro e anche qualcuno degli abbonamenti aziendali …..non credo che fosse un target irraggiungibile anche in questa assurda situazione economica….sopratutto considerando quanta gente extra abbonato ha versato, magari quote minime, ma ha versato.

    comunque ritengo ugualmente si stia dando un segnale chiaro d’appartenenza e mi ripeto, chi non ha dato perchè non può non sarà sicuramente additato come “traditore”……chi invece non hai dato perchè non hai condiviso l’idea o per menefreghismo,pur con tutto il rispetto della libertà altrui, credo abbia meno giustificazioni visto da un fanatico della F come me…

    Cmq io spero che tutti questi famosi imprenditori in attesa si facciano avanti e si possa imbastire un nuovo discorso….e ribadisco non mi dispiacerebbe se i tifosi ne fossero parte…sia come finanziatori che come organo di controllo….

    Angelo

  15. marco says:

    pazzo di te hai ragione, spero che i famosi imprenditori dopo sabato si facciano avnti che e’ ora…… nella peggiore delle ipotesi di fallimento e radiazione devono farsi avanti……
    aspettiamo….ciao marco

  16. marco says:

    alberto ,concordo pienamente la tua disamina, sinceramente a me non sarebbe dispiaciuta una b dil con i diritti di budrio….. ma pare che il discorso che tu fai abbia un senso e hai centrato tutto, sembra che non piacciano le fusioni, e allora? ciao e forza effe….. a me non dispiace ripartire dalla b dil…… e se fosse c dil…. ? vabbe’ prendiamo atto marco

  17. Cranfo says:

    Premetto che non ho partecipato alle assemblee perchè lavoro a Roma e quindi non ci potevo essere.
    Non voglio fare polemica perchè l’anno scorso mi sono preso la mia dote di insulti solo perchè agli stati generali dissi che ritenevo che l’unica soluzione fosse quella di ritirare il logo F a sacrati.
    Per cui cerco di essere costruttivo.
    Per me bisogna ripartire dalla SG con un programma che parta da un lavoro forte, molto impegnativo sui giovani, con allenatori molto seri e rigorosamente preparati ed un contorno di società satellite che garantiscano la continuità dei valori della Fortitudo. Insomma adattare la storia della SG aun modello di tipo slavo. Può sembrare semplice ma è tanto impegnativo quanto trovare imprenditori che sborsino soldi per farci fare una B1 o un A2. Però è fattibile e secondo me è una sfida molto accattivante. Nessuno lo fa in Italia e solo quei falsi di Siena fanno credere in giro di investire sui giovani per poi far giocare gli Stonerook. Adesso in SG è tornato Ale Pasi e, per come lo conosco, se gli vengono garantiti i mezzi ha le possibilità per tentare una cosa di questo tipo. E credetemi, potremmo arrivare un giorno a non rimpiangere questo momento.

  18. marco says:

    alberto,spero vada diversamente, ma la vedo un po’ grigia…. in effetti temo una spaccatura…. chi si orienta verso una b camuffata, se chi ha teso la mano c’e…. e chi invece vuole ripartire da zero… in una c dopo la tempesta…. ma fino al 18 non lo possiamo sapere se ci sara’ radiazione o no…..non so che dire….. prepariamoci al nulla……anch’io spero vada diversamente….. cosi’ posso dire che non capisco un’acca di basket ,ciao marco

  19. daniele says:

    ma quale pubblico unito ,ma quali fusioni, ma quale budrio o ferrogna. io tifo FORTITUDO BOLOGNA, il resto fan….

  20. daniele says:

    P.S..Se si riparte dalla SG FORTITUDO,qualunque sia la categoria bene, senno mi riprendo il bonifico e ciao a tutti.Io non sono come i bavosi che fanno finta di niente ma tifano castelmaggiore a casalecchio.

  21. tommaso says:

    non ho sinceramente capito perchè stiamo ad attaccarci tra di noi. E’ chiaro che tutti vogliamo il bene dell’aquila, e credo che invece di azzannarci sarebbe meglio cercare di trovare un piano comune. A questo punto non credo ci sia molto da fare gli schizzinosi, ogni soluzione che permetta di “salvare” la fortitudo va presa in considerazione…o no? Preferiamo veder morire la nostra squadra, e lasciare tutto il basket cittadino (o quasi) in mano a Sabatini? Ecco, forse l’unica strada che non percorrerei è quella di affidarci a lui. Per il resto, qualsiasi appiglio va bene.
    La colletta è un’ ottima cosa, e io sono orgoglioso di questa azione. Però, sinceramente, pensavo che ci fosse un po’ più di moblitazione da parte dei nostri ex giocatori…è vero che alcuni hanno partecipato, ma penso che se da questo lato fosse arrivata un po’più di partecipazione si sarebbero potute raggiungere cifre più alte, che avrebbero forse permesso di salvare la effe. In ogni caso, questi 270k sono una cifra altissima…è un peccato sapere che non è abbastanza. Spero siano usati per la ripartenza.
    Voglio anche dire che so di alcuni abbonati (che mi hanno un po’deluso) che giustificano la non-donazione con il fatto di avere già pagato un abbonamento, per questa squadra…

Leave a Reply