Precisazione comunicato

Occorre precisare che le domande che, come associazione, poniamo non sono assolute e possono non essere formulate nel miglior modo. Si è voluto dare voce alle tante mail, post e richieste degli associati. Tutto è suscettibile di miglioramenti e se qualcuno ha delle risposte o delle puntualizzazioni sono benvenute. Preme altresì comunicare che NESSUNO per quello che ha fatto e fa riceve emolumenti a parte il grazie da parte dei fortitudini che in questo modo sperano di trovare un bandolo alla matassa che oggi appare estremamente ingarbugliata.

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS

11 Responses to “Precisazione comunicato”

  1. Fabio says:

    Ho trovato il bandolo della matassa a tutta questa vicenda: Sacrati in realtà è un virtussino che ha deciso di vendicarsi di tutto quello che hanno subìto nel post Madrigali… 🙂

  2. marco says:

    puo’ essere….. della serie….prendo la fortitudo, la distruggo., me la tengo,poi m’arrendo e la faccio fallire,e poi scappo senno’ m’ammazzano…non male come programmino…. poi la scomparsa e spero l’arrivo di un imprenditore pantalone assai oculato…lo spero tanto con tutto il cuore marco

  3. roberto says:

    beh la scritta sacrati crepa! sul muro del paladozza dice tutto

  4. giorgio says:

    Caro Roberto, speriamo sia di buon auspicio…

  5. mexicano says:

    le scritte “sacrati crepa”, “sacrati vattene” ecc. saranno utilizzate come esempio di violenza e esagitazione del popolo della effe e verra’ usato, come gia’ leggo dai giornati, per far passare il grande puffo come la vittima della situazione. Non credo che al giorno d’oggi ci sia una sola persona che effettivamente voglia prendersi la briga di passare troppi anni in carcere per questo omino blu, tuttavia, a me, personalmente, l’idea di uno stalking di massa, per le vie del centro, al mare, al telefono, sotto casa, cosi’ tanto per rompergli veramente i maroni, non dispiace affatto e visto la “serieta'” e il “professionalismo” con la quale il grande puffo ha saputo gestire l’affondamento della fortitudo, mi sembra del tutto naturale. In casi analoghi in altri sport si e’ visto di ben peggio
    Da un punto di vista piu’ serio, leggendo oggi tutti gli articoli on line dei vari giornali (purtroppo in messico il carlino ancora non arriva) mi ha incuriosito la notizia dei movimenti in corso fra associazione e societa’. Fermo restando la assoluta inaffidabilita’ delle parole del puffo rispetto alle azioni che poi intraprende (o che NON intraprende) mi sembra di capire che la decisione dell’associazione di ragruppare tutti i creditori per constringere l’esecutivo a portare i libri contabili in tribunale stia iniziando a portare a qualche cambio rispetto alla assoluta immobilita’ fino ad ora orgogliosamente dimostrata dal puffarolo massimo.
    Come gia’ avevo scritto spero che tutto il popolo della effe continui a dare fiducia all’associazione e resti compatto e che sappia resistere alla tentazione di recuperare i soldi donati.
    Sara’ una lunga estate, ripartiremo di nuovo da zero, forse anche da meno, resteremo a lungo nell’oblio, ma continueremo orgogliosamente a rompere i maroni in citta’ e a far casino

  6. nadia says:

    veramente lo stalking lo ha fatto sacrati a noi in questi due anni e dovremmo fare noi tifosi una class action nei suoi confronti mer i magoni che ci ha fatto ingoiare…

  7. mexicano says:

    nadia, altro che stalking, il puffo non ha praticamente mai detto una parola e quando ha parlato ha detto solo delle sacrosante balle.
    Ma ormai il danno e’ fatto, inutile fermarsi a piangere come hanno fatto tutti i casalecchiesi quando la virus e’ fallita. Ora e’ il momento di ripartire. Condizione sine qua non, levarsi il puffo di torno, poi tutti a raccogliere i cocci e ad appoggiare i coraggiosi che avranno la pazienza, la passione e il coraggio di prendere il relitto in mano e cercare di tornare con il tempo ai piani alti.
    Sono felice di vedere tutti i casalecchiesi gioire delle nostre pene, loro che anni fa piangevano e maledicevano senza muovere un dito per la loro “passione”.
    Siamo belli siamo tanti, siamo tutti dilettanti, ……provate un po’ a spaventarci

  8. roberto says:

    per ora niente novità

  9. PaoloCarrara says:

    Da “BOLOGNA BASKET”: 10 DOMANDE PER sacrati (E.Faggiano)
    Sono le damonade che tutti gli vorremmo porre e a cui lui, se fosse un uomo e non un pagliaccio, dovrebbe dare risposta.
    Perchè qualsiasi criminale è spinto da qualche movente a meno che non sia mosso da lucida follia (questo è solo un paragone, lo dico prima che mi arrivi un comunicato dalla Sig.ra Caterino).
    In ogni caso sappiamo bene che non ci risponderà mai! (il motivo l’ho scritto qualche riga sopra).

  10. roberto says:

    anche oggi un giorno inutile.. giovedì si riunisce la sg fortitudo.. chissà a che conclusione giungono?

  11. marco says:

    grazie nino, dal mio piccolo massima fiducia per l’associazione,l’sg fortitudo e l’avvocato dettori, di una certa persona non voglio piu’ parlare….. ciao marco

Leave a Reply