Gino e Artis 2

Artis e Gino

Artis e Gino

Dopo che la settimana scorsa ho messo una foto di Artis Gilmore e Gino Banks di oggi( http://www.odioilbrodo.it/?p=902 ), Willy mi ha mandato una foto di Artis e Gino della Fortitudo Arimo 1988/89. La foto è scattata davanti alla fontana del CRB.
Parlavo l’altro giorno con il mio amico Valerio e mi diceva che lui si è avvicinato alla Fortitudo quando arrivò Artis, che è stato uno dei più famosi giocatori dell’ NBA a giocare in Italia. In America era famoso col soprannome di Gigante Gentile o, a San Antonio,the A train“.

Tags: ,

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS

4 Responses to “Gino e Artis 2”

  1. Beppenyc says:

    Nino,
    Artis, se non sbaglio, e` stato eletto come uno dei 50 giocatori leggenda dell NBA.
    Inoltre, in america e` famoso per essere stato l`unico giocatore che poteva contrastare Kareem Abdul Jabbar.
    Ora vive in Florida, a Jacknsoville.

  2. nino says:

    Beppe, copio da Wikipedia:
    Malgrado una carriera in cui ha avuto una media 22,3 punti e 17,1 rimbalzi a partita nella ABA e di 17,1 punti e 10,1 rimbalzi a partita nella NBA e nonostante sia stato selezionato per l’All-Star Game cinque volte nella ABA e sei volte nella NBA, Gilmore non è ancora stato inserito nella Basketball Hall of Fame. Artis Gilmore rimane il leader nella storia NBA nella percentuale di tiri dal campo con una percentuale del 59,9%.

  3. Beppenyc says:

    Nino, non parlo della basketball hall of fame, parlo dei piu grandi giocatori NBA.
    Anni fa , durante un all star game, alla presentazione, hanno fatto fare la passarella ai 50 migliori giocatori dell NBA, e durante questa passarella venne chiamato Artiglio. Mi sono emozionato rivederlo in campo, con la giacca dei Sant Antonio Spurs.
    Ero in pub, e ho detto al barista, lui ha giocato in italia , con la squadra della mia citta, Una guinnes!

  4. Larry says:

    In uno yearbook dei Chicago Bulls c’è la copertina col quintetto di sempre: ovviamente, di fianco a Michelino Giordano, numero 23, c’è pure l’Artiglione nostro

Leave a Reply