Faccia per faccia, sto con la mia!

Ha avuto un attacco di bulimia citazionista. Erano anni che non venivo nominato tante volte in un articolo.
Che dire? Vai a Ferrara…busgatt!

Da Bologna Basket – 10 giugno 2011

(…) Era ora di cercare un impianto per le esigenze di virtus Pallacanestro. Avremmo dovuto proporre ai nostri tifosi di giocare in un impianto con l’immagine di Pellacani e la curva Baron Schull? Io ci metto la faccia, ed è una cosa inaccettabile per un nostro tifoso, giocare nella casa della Fortitudo, che orttiene la gestione del palazzo come premio per aver lasciato 6.4 milioni di debiti.
Serve un impianto vicino a Bologna omologato per la serie A. L’impianto più vicino è Ferrara. Ieri ho fatto richiesta, oggi ho pranzato col sindaco, e l’ho trovato molto attento alle nostre esigenze. Porterà in consiglio comunale la questione con il suo parere positivo. Giocheremo lì alcune gare di campionato, e di certo precampionato. Vogliamo creare disagio limitato ai nostri tifosi, sperando che capiti poche volte. Lavoreremo con la sensibilità del caso.
La Fortitudo ha 6.4 milioni di debiti, il Bologna calcio vuole spalmare i debiti, gli unici che non abbiamo debiti siamo noi, stiamo facendo una perfetta gestione nei confronti della città, e ci ripagano così. E’ proprio vero che a far del bene la si prende nel sedere. Se abbiamo fatto qualcosa di sbagliato ce lo dicano. Peraltro noi organizziamo eventi da anni, ed il palazzo è stato dato a un signore che non ha queste caratteristiche. Come minimo dobbiamo avere delle scuse. Ripeto, spiego per bene ai nostri tifosi le ragioni di questa scelta. Tra giocare in un palazzo con le immagini di Pellacani e giocare in un palazzo comunque bianconero ho preferito la seconda. Ci avviciniamo di più a un campo in cui ci sarà un fattore campo(..)

(..) I tifosi? Mi spiace per i tifosi che ogni tanto dovranno andare a Ferrara. Di certo non è colpa mia. Non posso fare il referendum per chiedere se piace l’immagine di Pellacani, dopo che abbiamo speso una cifra per fare il nostro palazzo bianconero(…)

P.S.: grazie Zampo, la mia immagine al Paladozza l’hai messa tu.

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS

12 Responses to “Faccia per faccia, sto con la mia!”

  1. roberto says:

    nino semplicemente avrà voluto fare un esempio nominandoti.. per la fortitudo sei un simbolo…. per il quale non prenderà il paladozza.. anche se per le regole ci sarebbe dovuto essere un bando pubblico.. non un’assegnazione diretta.. la politica non cambia

  2. PaoloCarrara says:

    Caro Nino,
    ormai è chiaro da tempo che è geloso, si è reso conto di essersi trovato la Bologna sbagliata (cestisticamente parlando).
    Si è reso conto da molto tempo che di quanto sia meglio una salvezza conquistata da Fortitudino che 100 Euroleghe da vir….quella roba li senza colori.
    Ha messo soldi per una cosa che non gli è mai piaciuta, basta guardare i suoi ulktimi exploit, e adesso rosica.
    Ciao Nino
    come sempre GRAZIE

  3. marco says:

    che dire di quel personaggio? mi sembra il bambino geloso che vuole la marmellata di fragole a tutti i costi perche’ la sua non gli piace, oppure e’ triste perche’ non si diverte con i compagni di gioco , oppure vuole sempre apparire nei giornali, facendo come il tempo, un giorno dice x, l’altro dice y, l’altro ancora zeta

    ciao nino marco

  4. Fabrizio says:

    ah dimenticavo di dire che chiedere alla banca se poteva scindere il debito era la prima cosa da fare e ricevuto il no tentare altre strade invece hanno aspettato l’ ultimo secondo ed ora altre piazze che vendono il titolo di lega 2 non ce ne sono o sono già in trattavita con sacrak o altri

  5. roberto says:

    di certo c’è che per il 30 giugno… non c’è qualcosa.. non ci saraà dal 1 luglio più niente

  6. paolo60 says:

    Penso che adesso sia veramente tutto finito. Dal 1 Luglio sarà perso anche il Paladozza e pertanto una rinascita a livelli professionistici è impossibile.
    E’ comunque vergognoso che una città come Bologna non abbia fatto nulla per salvare una società che è l’unica ad aver portato dei titoli sportivi alla città.
    Aveva ragione Seragnoli quando in tempi non sospetti voleva trasferire tutta la baracca in Romagna.

  7. paolo60 says:

    Errata corige

    una società che è l’unica ad aver portato dei titoli sportivi alla città negli ultimi anni.

  8. marco says:

    volevo dire chiudere nel cassetto….
    sono anche ignorante….

    marco

  9. Fabrizio says:

    Se le voci che la cordata per 200 mila euro di differenza non ha accettato sono dei poveretti e basta dove volevano arrivare se non si possono permettere una piccola aggiunta , la fortitudo vale molto di più e ora non esiste più.

  10. mexicano says:

    ecco, adesso il palazzo restera’ vuoto.
    Romagnoli perdera’ il palazzo e psyco sabba non entrera’ per colpa delle foto di Pellacani.

  11. mexicano says:

    @marco: Un po’ faciloni? Marco, ma ti rendi conto di che figura che ha fatto questa gente? Ti rendi conto che hanno promesso a destra e manca e non hanno combinato nulla?
    Non hanno neppure costituito la nuova societa’!
    La Fortitudo Basket Bologna arrivati al 15 di giugno 2011 non e’ neppure nata!
    Hanno fatto una trattativa per un titolo di a2 e lo volevano gratis? volevano prendere i diritti di ferrara senza i debiti? e poi alla fine ti tocca pure di leggere notizie in cui si spettegola che la trattativa si e’ arenata per una differenza di 200mila euro?
    Marco, 200mila euro!!!!! la cordata di dieci o quanti imprenditori!!! 20 mila euro a cranio!!!
    Ne abbiamo raccolti noi 300 in una settimana l’anno scorso!!!
    Marco, se abbiamo gridato e smadonnato contro il grande puffo non si puo’ giustificarli con un semplice “hanno comesso una leggerezza” o “sono stati un po’ faciloni”
    E comunque, la fortitudo, quella originale, non e’ ancora morta.
    Sacrati non e’ la fortitudo.
    Sacrati potrebbe anche andarsene. Leggete le richieste dell’associazione, sono postate anche qui sul sito di niino.
    Non chiedetemi come cacciarlo o se io metto i sodli per rilevare la societa’ e bla bla bla. Chiediamoci tutti come fare. Cerchiamo di essere propositivi e confrontiamoci. Ti ricordi le prime proposte dell’associazione? perche’ non ripartire da li?

  12. Fabrizio says:

    Romagnoli ha dichiarato oggi a è tv su sport today in un intervista che promette a nome di tutti i soci, che fino non sarà scaduto il tempo tenteranno di trovare una nuova soluzione ovvero un titolo sportivo questo significa che sono già tutti al mare. infatti di tutte le promesse fatte da Romagnoli fino ad oggi non ne ha mantenuta una quindi sappiamo già come a finire andrà

Leave a Reply