Driiiin

Ciao a tutti, da qualche tempo questo blog è quasi fermo ma vi confesso che non ne avevo tanta voglia. Questa battaglia, o diaspora o lite, tra fortitudini è una cosa che sfianca. Intanto qualcosa bolle in pentola, insieme ad amici stiamo cercando di mettere in piedi un progetto editoriale che a me personalmente gasa parecchio, se va avanti ne parleremo.
Per fortuna in questo strano “ennui” mi arriva una mail del lume o nume di questi ultimi tempi. Il critico per eccellenza, colui che aprì (senza peli sulla lingua) l’argomento “lealisti o rifondatori” e insieme una bella e corretta discussione. Pubblico integrale la sua mail, convinto che possa essere spunto per dialogare.

Caro Nino,

data la mia totale estraneità alle recenti vicende SG vs 103 e Romagnoli vs Sacrati, vorrei porre a te e/o ai tuoi affezionati blogger, nella formula dell’ormai classica lista di 10 domande inquisitive, la somma dei miei dubbi.

1. Convenendo che la sola Fortitudo è quella nelle mani di Sacrati e che il solo imprenditore in grado di dare un futuro sportivo è Romagnoli, perché i blocchi dei tifosi, gli uni e gli altri dando buon esempio agli imprenditori, non superano le posizioni preconcette e si aprono al dialogo?

2. Che tipo di diritto (opzione) irrevocabile di vendita della 103 può aver mai dato Sacrati alla neonata Fondazione Pallacanestro Fortitudo, se non sono noti i valori economici del bene in vendita (la sentenza in arrivo può alterare i valori attuali di marchio ed attività) e neppure l’ammontare di eventuali debiti/crediti che gravano sul bene stesso?

3. Che tipo di diritto (opzione) irrevocabile di acquisto della 103 può aver mai ricevuto la neonata Fondazione Pallacanestro Fortitudo da Sacrati, se non è condiviso tra le parti il congruo prezzo di vendita tramite apposita verifica (ovvero “due diligence” per usare inglesismi alla moda)?

4. E ancora a proposito del cosiddetto “prezzo definito”, come si può determinare una formula non modificabile in assenza di parametri certi se non sulla parola del venditore (cioè l’ineffabile Gil)?

5. A riguardo della nostra cara Associazione “per amore solo per amore”, nelle carte della nuova Fondazione si parla di un’associazione di tifosi che avrà parte attiva nel progetto: è la stessa che si rinnova nella missione?

6. Chi sono i 15 Fondatori della Fondazione Pallacanestro Fortitudo?

7. Perché l’assessore Rizzo Nervo non ha invitato anche Lino Bruni alla riunione per concordare le future date di utilizzo del palasport di Piazza Azzarita?

8. Dove sono fisicamente i trofei vinti, i tabelloni e i canestri che qualcuno ipotizzava sarebbero finiti all’asta?

9. Perché Romagnoli, visto che lo ha sotto contratto, non mette nel roster della sua squadra il capitano Davide Lamma, che soltanto lo scorso anno era il corpo del progetto Budrio?

10. E infine le due squadre, la ex Ferrara e la ex Ozzano, tecnicamente quanto valgono nei loro campionati?
Sandro

Per quanto mi riguarda credo che non saprei rispondere con cognizione a nessuna delle tue domande ma se qualcuno legge e ha voglia di provare a dare qualche risposta o solo una riflessione è benvenuto.


  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS

8 Responses to “Driiiin”

  1. Franceschino says:

    Non rispondo alla 1
    Condivido l’auspicio
    Sul perché non lo so.

    Alle tue domande ne aggiungo altre,che non troveranno risposte diverse da “è cosi” o “è cosi perché lo dico io”oppure”fidati”,risposte che a molti piacciono ,ma cosi facendo si vede come è messa la fortitudo

    11La fondazione è stata regolarmente costituita con atto notarile?

    12In altre parole la fondazione esiste?Se non esiste quale valore può avere un qualsiasi accordo con Sacrati o altri?

    13Se anche fosse costituita la fondazione e firmata l’opzione,se l’acquisto è condizionato al fatto che Sacrati paghi parte di debiti e si trovi qualcuno che si accolli gli altri,non siamo sempre allo stesso punto?

    14 Se l’obbiettivo è salvare la fortitudo srl che senso hanno gli Eagles?Invece di abbonarsi perché non mettere via i soldini per il prossimo anno?E Sacrati invece di dare soldi alla virtus per dei giovani in prestito perché non mette via i soldi per pagare qualcosa della srl?

  2. sandro says:

    Le prime 9 sono troppo difficili. Sulla 10 (si torna a parlare di gioco, vivaddio): Eagles punteranno alla promozione, Effe alla salvezza (magari afferrando i play off). E’ l’unica squadra al mondo con tutti i giocatori sotto i 100 kg., speriamo bene.

  3. riccardo says:

    Anche io sono interessato ad approfondire la questione Fondazione. Qualcuno sa di chi sono le firme sul documento (3 per la precisione)?
    Sulle domande è certa una cosa : se si vuole acquisire la società di Sacrati con lui per forza si dovrà trattare. E si dovrà cercare di evitare fregature. Ma di lì non si scappa. Quindi se non ci si fida del venditore è inutile fare trattative. Permettetemi però di sottolineare che se il “compratore” avanza una richiesta come quella presentata da Scapoli e pubblicata in giro, il problema non è solo il venditore. E non scomodiamo l’inglese “due diligence” per un’offerta su un foglio A4 con scritto ” a noi tutti gli attivi a te tutti i passivi”.

  4. pic76 says:

    nn saprei rispondere alle domande cn precisione e tra l’ altro ne avrei anche io un po’, pero’ dalla chiaccherata di ieri sera mi sembra siano venute fuori cose interessanti e sicuramente cn meno scorciatoie e barbatrucchi fatte da altri.fatta una premessa importantissima:molto dipendera’ da quanto sacrati riuscira’ a scalare dal monte debiti(ieri sn venute fuori cifre interessantissime in merito ai debiti) il progetto fondazione mi entusiasma!il fatto di poter partecipare alla vita vera e reale della societa’ che amo mi rende euforico!solo un appunto nn seguiro’ gli eagles,so che’ in contraddizione cn parte del progetto fondazione ma al momento nn riesco a seguire un’ altra entita’ che nn sia la fortitudo!

  5. Zanna says:

    @pic76 il discorso di ieri sera è stato chiarissimo.
    Se ti entusiasma il progetto fondazione, se sei euforico, se vuoi partecipare alla vita vera della società e tutto il resto che hai scritto… beh… magari al palazzo non venirci, ma l’abbonamento agli eagles credo proprio che dovresti farlo.

    Se no restano solo le chiacchiere.
    Saluti.

    Zanna

  6. Francesco says:

    [quote]ieri sn venute fuori cifre interessantissime in merito ai debiti[/quote]

    Cifre interessanti cosa significa ?Si e’ sempre parlato di una cifra intorno ai 10 milioni con i 6 milioni di mutuo Paladozza,hanno fatto vedere delle carte dove la cifra e’ inferiore ? Si sa quanto ammonta il debito con precisione e si e’ stati sul vago come al solito….

  7. paolo60 says:

    Risposndo solo alla prima domanda in quanto la ritengo fondamentale:PAROLE SANTE.
    La Fortitudo srl è l’anima la storia.
    la F Bianco blu ha il supporto della Casa Madra il suo marchio, il supporto di un imprenditore, il supporto delle istituzioni cittadine oltre ad un titolo per il basket professionistico.
    Una ha bisogno dell’altra. Una senza l’altra è monca e scusate il pessimismo destinata a scomparire dai piani alti del basket.
    Perchè allora invece di insultarci e dividerci non cominciamo e sostenere assieme le due realtà aspettando che si verifichi il l’opportunità di poter fondere delle due società?

  8. pic76 says:

    rispondo a zanna e francesco inun unico post,scusandomi per il ritardo!
    @zanna:nn riesco a seguire una realta’ che nn sia la vera fortitudo!senno’ probabilmente avrei tappato il naso ed avrei seguito la via piu’ facile:romagnoli!puo’ essere un controsenso dire aderisco alla fondazione ma nn al progetto eagles?nn so forse si’ ma al momento e’ anche inverecondo a mio avviso una creatura sponsorizzata da sabatini tramite la marionetta sacrati.
    @francesco:si era detto che la cifra era attorno i 7milioni(90% mutuo del palazzo).dopo la nuova “indagine” di rizzo nervo sn stati accertati lavori per unammontare a 1.5 milioni di euro e si e’ disposti a scalare il valore del parquet,tabelloni e soprattutto sala stampa e megaschermi!la cifra sempre secondo i ragazzi seduti al tavolo del benassi ora sarebbe 4 milioni di euro abbondanti(4.3/4.4) cn l’incognita nn per nulla sottovalutabile che alla fine paghino anche ragni e melegari!sn cazzate sn verita’ io nn lo so!ho ascoltato e francamente sn un tantinello rinfrancato da cio’!
    BUONA DOMENICA!

Leave a Reply