Aggiornamento martedì 13 luglio

Aggiornamento a martedì 13 luglio ore 9.00:

€ 269.033

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS

6 Responses to “Aggiornamento martedì 13 luglio”

  1. Giorgio says:

    Ciao Nino,
    intanto complimenti a tutti NOI per la cifra raccolta (anch’io ho dato il mio contributo); in pochi giorni, in questo periodo di crisi sicuramente è un gesto incredibile. Sto ascoltando le riunioni via streaming, spero presto di poter firmare il modulo “da associato” e magari venire di persona a una delle prossime riunioni (se ci saranno) dell’Associazione; si è detto, fino al 18, di cercare di salvare “questa” Fortitudo, allora c’è qualcosa che vorrei chiedere a chiunque abbia voglia di rispondere (e chiedo scusa in anticipo se la domanda è già stata fatta, cancellate pure il post in caso): come si può sfilare LEGALMENTE la Fortitudo dalle mani “insanguinate” di gilberto sacrati? E’ possibile o no? Ma soprattutto, siamo sicuri che questo malato di mente voglia vendere?! Perchè dire “andiamo a casa sua e lo lasciamo steso” o altre cose del genere ok, poi voglio vedere chi lo fa, giustamente, rischiando di finire in galera e magari rovinarsi la vita e la famiglia… e per quel che ne so io il “signore” passa tutte le sue giornate abbastanza tranquillo nei bar del centro. Allora, ad esempio, è possibile presentarsi da Meneghin (o da chi si occupa di queste cose, io di basket non ne so mezza) coi soldi raccolti e dirgli: “quì ci sono tot euro, levaci dai coglioni questo bandito, lasciaci il titolo sportivo, dacci una categoria qualsiasi in cui giocare e lasciaci le giovanili, i debiti li transiamo noi ecc” e poi partire con un qualsiasi piano di salvataggio della Fortitudo che comprenda tutti quelli che hanno a cuore la F? Tutto ciò ovviamente se sabato non verremo radiati e allora, se non ho capito male, bisognerà ripartire in qualche altro modo, parlandone appunto dal 18 in poi… chiedo scusa per la “lungaggine”,
    grazie Giorgio

  2. riccardo says:

    Ciao a tutti,
    confesso che anche io ho qualche perplessità sull’idea di riuscire a sfilare la società a Sacrati. Semplicemente perchè è incomprensibile il suo comportamento. Se sapeva di non riuscire a pagare, perchè presentare moneta e fideiussioni dopo la vendita a Mancinelli? Davvero ha pensato di riuscire a trovare un investitore credibile in pochi giorni? E se la società è la sua e non c’è intenzione a cederla, abbiamo una bella voglia di discutere.
    Comunque per me Fortitudo non è solo un aquila scudata. E’ un patrimonio di orgoglio, appartenenza e maraglieria (come dite voi a Bologna, noi in romagna la chiameremmo “pataccheria”) che in un modo o in un altro riusciremo a non disperdere.
    Grazie a tutti.

  3. Francesco says:

    Sono pefettamente d’accordo con te Giorgio. E l’ho manifestato anche ieri sera in riunione dopo la lettera di un ragazzo della fossa. E’ stato l’intervento dal quale mi sono sentito più rappresentato,perchè con il nostro obolo stiamo cercando di contribuire alla salvezza della nostra Effe. Questa effe. ed anche ieri sera eravamo li per quello come tu più di una volta hai sottolineato. Per provarci fino in fondo. Ed allora Nino a Roma sabato
    dobbiamo andarci solo ed esclusivamente per convincere le istituzioni a non farci radiare, poi starà a noi
    2 minuti dopo essere tornati a Bologna, trovare il modo per reimpossessarci immediatamente della fortitudo e toglierla dalle mani di quell’innominabile. E a quel punto comincieremo a lavorare sodo tutti insieme con l’associazione uniti perchè mai come in questo momento la fortitudo siamo solo noi. Nient’altro. Ci hanno affossato e abbandonato tutti.Anche se questo vorrà dire salvare solo il settore giovanile e navigare tra una categoria dilettantistica e l altra con i ragazzi. Al momento Nino non prendo in considerazione
    nessunissima altra ipotesi e sono pronto ad andare a ritirare l’obolo se non ce la mettessimo almeno più che tutta per non farci cancellare!!

  4. PaoloCarrara says:

    La cosa più assurda è il non sentire una parola da parte di quell’essere, di fronte a tutto quello che stiamo facendo lui non fa e non dice niente;io seguo le cose da fuori Bologna e forse mi sfugge qialcosa, ma se il consiglio federale, come pare sia possibile, non ci toglie l’affiliazione e ci lascia, per esempio,IN B dil., questo cosa fa? pensa di ripresentarsi bello tranquillo e di rifare 3000 e più abbonamenti?
    Almeno abbia la dignità di scoprire le carte una volta per tutte e permetterci di capire un po meglio lo scenario che ci aspetta nell’immediato futuro.

  5. marco says:

    bravo paolo…. e’ ora che quell’essere come lo chiami tu parli e dica di aver reso…. sacrati se ne deve andare…ha fatto troppi danni……. io posso dire che nel mio piccolo non lo voglio piu’ vedere…. ciao marco

  6. roberto says:

    solo la revoca dell’affiliazione(radiazione) può togliere di mezzo sacrati.. ed è quello che sabato avverrà… poi si tratta di costituire una nuova società.. altri possibilità non ne esistono… in maniera molto concreta e realistica

Leave a Reply