16 giugno – Tornati!

Chi sei, Masini?

Essere ieri sera a Forlì è stata una meraviglia.

Dice:  uno scudetto non vale una promozione.
Forse, per chiunque non sia fortitudino!
Per chi era in piazza ieri sera dopo la partita era uguale!
Dice: lo scudetto di Ruben Douglas all’ultimo secondo del 16 giugno 2005 non vale la promozione in Legadue.
Seee, per te!
Perchè non sei fortitudino.
Per noi si!

Dopo la retrocessione, la seconda, quella causata dai conti non in ordine della società di proprietà di Gilberto Sacrati, questo è un momento storico.
Adesso siamo nel campionato in cui siamo retrocessi sul campo alla fine dell’anno scorso.

– Dice, sul Corriere di Bologna, il numero 9 Davide Lamma: «Quello dell’anno scorso è stato il peggior gruppo di sempre nella storia della Fortitudo, questo il migliore. Ce lo siamo meritati, abbiamo lavorato duro, più degli altri, con tanti problemi e questo è il giusto premio”.
– Dice, il mio preferito, Gennaro Sorrentino: “Ho fatto il parafulmine, come Mourinho. Si sono scatenati su di me e hanno lasciato in pace Muro e Malaventura. La dedico a mio fratello Luigi, gioco per lui da quando non c’è più».
– Dice lo striscione della Fossa che compare alla presentazione delle squadre: «16 giugno 2010: cinque anni dopo, e la storia continua … ».
– Dice la maglietta del point: «Con un filo di gAs», sul davanti, «senza neanche troppi patemi» dietro.
– Dice Matteo Malaventura: “«Non so nemmeno come sia entrato. Ma so di certo che è il canestro più importante della mia vita. E questa è la vittoria più bella della mia carriera. Scrivete quello che vi pare, non so che altro aggiungere».

Le scuse a Giampaolo Di Lorenzo per la battuta nella didascalia.

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS

3 Responses to “16 giugno – Tornati!”

  1. Giorgia says:

    Nino ma che scuse con Di Lorenzo! Lui non capisce quello che stiamo provando, un’emozione unica, non ci sono parole per descriverla, chi deve sapere com’è è perchè la sta provando, di spiegarla a tutti gli altri non mi importa, che tifino Fortitudo, poi ne riparliamo! (scusate la superiorità, ma quando ci vuole, ci vuole!)
    Lamma ha ragione, ce lo siamo meritati! Punto! Loro sono un buon gruppo, con giocatori molto buoni e con giocatori a cui l’A dilettanti va stretta, ma noi siamo la Fortitudo, e scusate ma i dilettanti non sono la nostra categoria! Ora speriamo di andare dove dovevamo andare l’anno scorso, siamo in ritardo di un anno, ma recupereremo! O almeno speriamo che sia così!
    Fino alla fine forza Fortitudo!

  2. giemme says:

    forza Cancellieri

  3. Augusto WTKG says:

    …sono solo un tifoso….ma sono del WTKG!!! Io condivido in pieno l’articolo di Nino.Sia nella gioia,che nell’appartenenenza,che nell’equilibrio.Non so cosa sta per succedere alla nostra Squadra,ma tanto è FORZA FORTITUDO comunque !!! Come direbbe il RE….”yesss….”

Leave a Reply