L’alfabeto Fortitudo

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS

10 Responses to “L’alfabeto Fortitudo”

  1. Marco says:

    Questa maglietta la indossavo quando avevo 12 anni. Ce l’ho ancora a casa, un po’ lisa e decisamente troppo piccola per indossarla di nuovo.

    Mi piacerebbe indossarla di nuovo, si trova ancora in vendita?

  2. roberto says:

    ecco: oggi chiude il fortitudo point.. che tristezza

  3. marco says:

    bellissime maglie,mi ricordo del 1989 il -32 vittoria schiacciante in casa dei maledetti bavosi,quelli erano derby, ci saranno ancora? marco

  4. Beppenyc says:

    ai tempi dell`alfabeto il Fortitudo Point, che oggi chiude ,(Sacrati Maledetto ) non esisteva.
    Le magliette venivano vendute al Tempest Store, che era di proprieta` di Caselli (Nino correggimi, ps l`hai mai ricevuta l`e-mail riguardo a Giorgio B) che le faceva per commissione su Nino.
    Caselli ci ha poi lasciato, lui , come noi, amava la F, grazie a Dio non vive questi momenti maledetti.

  5. ASTERIX says:

    CUPIO DISSOLVI (S.Paolo ai Filippesi)
    Chi di noi non si è mai posto l’interrogativo perchè Sacrati desideri morbosamente distruggere la F, ? Le risposte possono essere infinite, ma la madre di tutte è: desidera vendicarsi del dileggio subito negli ultimi mesi ad opera dei tifosi che gli hanno persino impedito di entrare a Palazzo !
    Questa è la risposta filosofica. Quella tecnica, più seria, potrebbe essere lo scatenarsi dell’effetto domino delle interconnessioni societarie che porterebbero alla c.d. piazza pulita.
    La soluzione piu’ logica (inizialmente non compresa) era la liquidazione della F. che avrebbe consentito alla fip l’applicazione dell’art. 128 R.O. assegnando il titolo alla SG . Oggi sarebbe tardi ma consentirebbe qualche soluzione di ripiego.
    Allora che fare?
    Nell’attesa (che potrebbe essere anche di un anno) dovrebbero raddoppiare gli iscritti all’Amore. Sarebbe sufficiente che ciascun iscritto ne portasse uno nuovo. Nascerebbe un robusto soggetto politico (sotto il profilosportivo) ed economico, potenziale interlocutore di chiunque. Nell’anno sabatico si potrebbero fare tante cose lavorando sul settore giovanile tanto appare certo che la fip nell’anno prossimo potrebbe assegnare alla SG una Wild Card (A dilettanti) che ci consentirebbe di ri vivere i fasti del passato. Intanto potremmo interloquire con tutti contrastando e favorendo (utilizzo Paladozza, candidati interlocutori, forme associative, ecc.)
    Non si dimentichi che è lo stupido quello che è sempre sicuro, e l’uomo sicuro quello che è sempre stupido !
    Prepariamoci all’incertezza perchè l’errore non è mai ritenuto piu’ utile della verità; ma spesso l’incertezza si (Kant)
    Gil è messo come gli americani in Iraq: cerca la c.d. exit strategy perchè la pallacanestro, sognata come grimaldello dei grandi investimenti, si è rivelata la tomba della rsorse 1
    ASTERIX

  6. boliviano says:

    Asterix, citi bene il cupio dissolvi, ma non vorrei che fosse il nostro stesso destino.. aspettare forse un anno, forse due non si sa bene cosa. E in questo periodo di “settore giovanile”, sarebbe bello che gli associati raddoppiassero, come dici te, ma, secondo te, è verosimile? Sinceramente, mi aspettavo un po’ più di cuore dalla SG. Questo il discorso da fare subito: sacrati non è più un interlocutore a nessun livello, stia comodo lui e la sua scatola vuota di Srl, il marchio F viene via con noi che lo diamo a chi se lo merita (anche non molto, ma almeno un po’ di più ci sarà, no?). La caterina/o sbraita “non si può fare”? bene, andamo in tribunale, qual è il problema? Visto che siamo in tema di citazioni bibliche il “porgi l’altra guancia” mi ha un po’ rotto i cosidetti

  7. marco says:

    boliviano hai ragione…ma e’ da capire la maggioranza del tifo che vuole fare…. aspettare 1 anno scalzando sacrati ed avere la wild card dalla fip all’sg per l’a dil? o la forti-budrio marco

  8. federico says:

    Qualche economista mi sa spiegare perchè sacrati sta pagando ora qualche debito qua e là? perchè? io non ci arrivo mi spiace, evitare le istanze di fallimento ok, ma pormai cosa vuol tirare fuori dalla 103 , è SOLO nessuno vuole piu’ aver a che fare con lui. vorrei solo se ne andasse il prima possibile.

  9. federico says:

    nino mi spiace non commentare la storia della effe, ma in questo momento è piu’ logico parlare del futuro, questo sito ormai è l’unico di riferimento visto che quello ufficiale praticamente è inesistente e parla ancora a nome di sacrati.

  10. marco says:

    federico hai ragione, io confido nell’associazione e nell’sg,dovesse volerci un secolo,tanto e’ una tragedia che scorrera’ per 1 anno almeno…… w pellacani marco

Leave a Reply