in Piazza Maggiore

...Ma l'aventura di segnare all'ultimo secondo a Forlì!

Come tante volte nella storia Fortitudo
in Piazza Maggiore a festeggiare.
Uno scudetto, una salvezza o una promozione…

Il Rituale

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS

8 Responses to “in Piazza Maggiore”

  1. Franceschino says:

    Scusa Nino, ma non sono d’accordo
    non si possono accostare il tiro di Malaventura a quello di Ruben,ma nemmeno a Reggio o Cremona
    Si tratta di un aver vinto un campionato di serie C disputato per non aver pagato, fra l’altro, i giocatori dello scorso anno
    A proposito mentre si festeggiava qualcuno si è chiesto se gli allenatori delle giovanili erano stati pagati?

    L’anno scorso molti tifosi dissero che erano contrari al fallimento perchè quella squadra che sarebbe nata non sarebbe stata più la vera fortitudo.Idea che non condividevo,ma rispettavo
    Ora Sacrati, con la scissione, sta cercndo di creare una nuova fortitudo.Quelli contrari al fallimentoe e quindi ad una nuova fortitudo
    non dovrebbero seguire la società creata da Sacrati,pena rimangiarsi incoerentemente quello che hanno sostenuto fino a ieri.
    Mi aspetto contorte e divertenti giustificazioni al repentino cambio di linea

  2. marco says:

    e’vero franceschino…. si tratta di a dil ma la sostanza e’ quella…….. pero’ ora non si scherza…. o sacrati paga o salta….. e’ vero anch’io ho seguito la effe quest’anno per finelli ed i ragazzi…. ma ora si gioca la partita piu’ importante,e sacrati se non ha i danari non puo’ creare nulla….. ciao marco

  3. Paolo says:

    Pensa,Franceschino che,ammesso che si faccia la scissione,le giovanili, a cui pensiamo bene o male in tanti,fosse solo x l’amicizia che ci lega a Bebo,avrebbero la CERTEZZA di incassare ciò che sarebbe dovuto a un normale lavoratore,cosa che non avverrebbe con il fallimento propriamente detto.

  4. matteo says:

    X Franceschino.

    1) I motivi per cui la F. ha disputato un campionato di serie C sono noti a tutti.
    Nonostante ciò,la gioia per averlo vinto (almeno per me) è paragonabile a quella di 5 anni fa.

    2) Il problema degli allenatori delle giovanili non pagati è molto grave ma durante i festeggiamenti credo che nessuno se ne sia ricordato.
    Tu quando stai facendo una sontuosa cena in piacevole compagnia ti poni il problema delle migliaia di bambini che in quel momento stanno morendo di fame ??
    Dai su non facciamo del moralismo di bassa lega per favore !

    3) Credo che nessuno ti debba delle giustificazioni.
    Inoltre non so da cosa desumi il repentino cambio di linea.
    Cosa facciamo i processi alle intenzioni ?
    Visto che,pur non nominandola,ti riferisci alla Fossa dei Leoni (e a chi ne ha seguito la “linea”) ti domando :
    Ti risulta che in merito alla scissione la Fossa abbia assunto una posizione ufficiale ?

    Comunque,come Nino,sono abbastanza perplesso e pessimista e quindi probabilmente stiamo parlando di niente.

  5. marco says:

    perlplesso e pessimista…ecco le parole giuste…. se sacrati avesse voluto e avesse avuto i soldi…. ma non li ha secondo me…. quindi matteo stiamo sempre parlando di niente…ciao marco

  6. roberto says:

    domani gli uffici fip sono chiusi.. per festa a roma di pietro e paolo.. resta solo il 30 giugno per saldare tutti i debiti sportivi che sono una parte del debito complessivo.. e oggi un altro giorno di silenzio

  7. marco says:

    un altro giorno di silenzio per determinare il disastro…….. non c’e piu’ niente da fare e non penso che ci siamo accorti solo oggi…….. e’ brutto che dica queste cose ma e’ finita……. marco

  8. marco says:

    altri 12 giorni perche’ l’iscrizione alla lega 2 e’ stata accolta…….ma verra’ retificata ? marco

Leave a Reply